Torta Paradiso

La Torta Paradiso è ottima a colazione prima di un buon caffè amaro. Per questa ricetta ho deciso di utilizzare una crema di panna diluita con un po’ di latte così da alleggerirne il gusto. La vera protagonista è la vaniglia che, con il suo avvolgente profumo e con la freschezza conferita dalla scorza di limone, rende questo dolce davvero unico!

WhatsApp Image 2018-06-30 at 17.21.14

INGREDIENTI TORTA:

  • 3 uova grandi
  • 200 gr di farina 0
  • 120 gr di zucchero
  • 120 gr di burro
  • la scorza grattugiata di 1 limone
  • 1 baccello di vaniglia

INGREDIENTI CREMA:

  • 250 gr di panna
  • 100 gr di latte
  • 2 fogli di gelatina
  • 40 gr di zucchero a velo vanigliato

PREPARAZIONE

 Sciogliere il burro in un pentolino a fiamma dolce e tenerlo da parte una volta sciolto in modo che si intiepidisca. Nel frattempo dividere gli albumi dai tuorli, aggiungere un pizzico di sale negli albumi, metà dello zucchero e montare a neve ferma. Aggiungere la restante parte di zucchero nei tuorli, la scorza di limone grattugiata ed i semini della vaniglia e montare il tutto. Inserire una parte di albume ed una parte della farina nei tuorli, amalgamandoli delicatamente procedendo dall’alto verso il basso, continuare così sino ad esaurimento degli ingredienti. Inserire il burro a filo nel composto ottenuto, continuando a girare delicatamente dall’alto verso il basso. Mettere in un tegame imburrato da 22 cm ed infornare in forno preriscaldato a 170 °C per 30 minuti circa.

Mettere in ammollo i fogli di gelatina in un po’ d’acqua, dopo 10 minuti strizzarli, metterli in un pentolino con 50 ml di latte e far sciogliere a fiamma bassa. Quando i fogli saranno sciolti, inserirli nella restante parte di latte girando in modo che si stemperi. Montare la panna lasciandola un po’ morbida, aggiungere lo zucchero a velo e versare a filo il latte con la gelatina, il tutto sempre continuando a montare. Mettere la crema da parte in frigo per una mezzora circa.

Quando il dolce sarà raffreddato, dividerlo in due, riempire una sac à poche con la crema e farcire la torta. Chiudere con l’altra parte e spolverare con abbondante zucchero a velo.

SUGGERIMENTI: Occorre prestare attenzione alla consistenza della crema, per farcire bene la torta è importante che non diventi troppo densa, ma che non resti nemmeno troppo morbida. Inoltre per fare lo zucchero a velo vanigliato è possibile frullare dello zucchero bianco e una volta raggiunta la consistenza giusta, metterlo in un barattolo con una stecca di vaniglia già usata e conservarla così. 

Cinzia Nostra.

Se ti piacciono le mie ricette aiuta la mia pagina Facebook a crescere! Lascia un like qui!

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...